Pratiche Edilizie
Pratiche edilizie
Prestazione Energetica costi
Prestazione energetica
Valutazione rendita catastale
Conformità Impianti
Visure Catastali
Planimetria catastale
 
 

Calcolo dei vani catastali per le categorie A (residenza)

I vani catastali non coincidono con i vani fisici, ma devono essere calcolati secondo le istruzioni della direzione generale del Catasto  , riassumendo  :

 

I Vani Principali contano 1 Vano Catastale   (SALONI, SOGGIORNI, CAMERE, STANZE, CUCINE, ETC)

 

Gli Accessori Diretti contano1/3 di Vano Catastale (BAGNI, RIPOSTIGLI, INGRESSI, CORRIDOI, ETC)

 

Gli Accessori Complementari contano 1/4 di Vano Catastale ( SOFFITTE, CANTINE, ETC)

 

La consistenza viene arrotondata al mezzo vano ( ad esempio 5,2 = 5 vani ; 4,63= 4,5 vani)

 

Si specifica che quando un vano eccede i 15/20 mq si deve calcolare l’eccedenza: l'eccedenza fa scattare un altro vano.

{sidebar id=9}

 

NEWSFLASH

Clicca sul seguente link per il video su obbligo ceertificato energetico anche per annuncio affitto immobile

Clicca sul seguente link per il video su come calcolare l'IMU

Dopo l'IMU arriva l'IMU BIS Video Imu Bis